CINEFORUM | C'era una volta il cinema... e sempre ci sarà! [2019/2020]

Tredici film dal 15 gennaio 2020 all'8 aprile 2020

Costo dei biglietti: 4,00 € PREZZO UNICO
Inizio delle proiezioni: ore 21:00

relatore del ciclo: Andrea Chimento, critico cinematografico de "Il Sole 24 Ore"

Alcuni film verranno proiettati anche alle ore 15:00 al prezzo speciale di 3,00 € (non sarà presente il relatore)

Tutto pronto per la seconda parte della nostra stagione di Cineforum con il Grande Cinema sempre in primo piano! Ce lo ricorda Quentin Tarantino con il suo C’era una volta a… Hollywood (in programma il 4 marzo), ma è anche un film sul cinema il nostro titolo d’apertura: Le verità (15 gennaio) con uno straordinario duetto d’attrici, Catherine Deneuve e Juliette Binoche.
Cinema francese che sarà ancora sul nostro schermo con l’emozionante La belle epoque (22 gennaio) con  Fanny Ardant, il Ritratto della giovane in fiamme (26 febbraio) della straordinaria Céline Sciamma e l’ultimo lavoro del celebre François Ozon, Grazie a Dio (18 marzo), che ci offrirà spunti per una bella discussione.

Ci prepariamo a sorridere con il sorprendente The Farewell (29 gennaio) e ci divertiremo molto con Cena con delitto (11 marzo), un giallo degno di Agatha Christie.
Come sempre, non mancheranno i grandi registi (Roman Polanski e il suo ultimo capolavoro L’ufficiale e la spia, il 19 febbraio) e uno spazio per il cinema italiano con il toccante Martin Eden (5 febbraio) di Pietro Marcello con Luca Marinelli, premiato alla Mostra di Venezia come miglior attore. E, proprio a proposito di premi in grandi Festival, prima del film a sorpresa dell’8 aprile, proponiamo in chiusura del nostro ciclo i due film che hanno ottenuto i riconoscimenti più prestigiosi dell’anno: il Leone d’oro a Venezia Joker (25 marzo) con un monumentale Joaquin Phoenix e la Palma d’oro a Cannes Parasite (1 aprile), film tra i più stupefacenti che si siano visti negli ultimi anni. Vi aspettiamo!

 

CINEFORUM | Il cineforum torna a spiccare il volo! [2019/2020]

Undici film dal 2 ottobre 2019 al 11 dicembre 2019

Costro dei biglietti: 4,00 € PREZZO UNICO
Inizio delle proiezioni: ore 21:00

relatore del ciclo: Andrea Chimento, critico cinematografico de "Il Sole 24 Ore"

Alcuni film verranno proiettati anche alle ore 15:00 al prezzo speciale di 3,00 € (non sarà presente il relatore)

 

Riparte la nuova stagione di Cineforum e si vola subito in alto con Rocketman, biopic su Elton John che aprirà la rassegna il 2 ottobre.
La settimana successiva riprendiamo a raccontarvi il (grande) cinema contemporaneo italiano, con il documentario Selfie, mentre il 30 ottobre ci sarà un altro gigante della musica come Pavarotti al centro del nostro schermo. Il 16 ottobre una delle grandi sorprese della scorsa stagione, il film danese Il colpevole, tutto ambientato all’interno di una stanza, che vi stupirà per la sua messinscena!
Altre scommesse saranno Sofia (6 novembre) e Le nostre battaglie (13 novembre), due film girati con un budget basso ma di una potenza narrativa altissima. Non mancheranno, però, come d’abitudine, i grandi autori, a partire da Pedro Almodovar che, con Dolor y Gloria (23 ottobre), ha firmato il capolavoro della sua carriera; ma avremo anche gli ultimi lavori del cileno Sebastian Lelio (Gloria Bell, con Julianne Moore, il 20 novembre) e del francese Jacques Audiard (l’affascinante western I fratelli Sisters, il 27 novembre). Il 4 dicembre voleremo invece in Argentina per l’incredibile storia vera di un giovane serial killer, L’angelo del crimine, mentre in chiusura di questo primo ciclo, Una giusta causa (11 dicembre), film che lancerà grandi spunti di riflessione e ci farà discutere.

Vi aspettiamo per tornare a spiccare il volo insieme a noi!

CINEFORUM | Un cinema di... Famiglia [2018/2019]

Quindici film dal 16 gennaio al 24 aprile 2019

Costo dei biglietti: 4,00 € PREZZO UNICO
Inizio delle proiezioni: ore 21:00

relatore del ciclo: Andrea Chimento, critico cinematografico de "Il Sole 24 Ore"

Alcuni film verranno proiettati anche alle ore 15:00 al prezzo speciale di 3,00 € (non sarà presente il relatore)

 

Così dovrebbe essere un cineforum. Un cinema dove ci si senta a casa, condividendo con gli altri la propria passione per la Settima Arte come se fossimo in famiglia.
E parla proprio del senso dell’unità familiare il primo titolo in rassegna, Un affare di famiglia (16 gennaio) di Hirokazu Kore-Eda, film giapponese che è stato premiato al Festival di Cannes con la Palma d’oro, il riconoscimento più prestigioso dell’intera manifestazione francese.
Ci dedicheremo poi alla memoria storica con 1938 – Diversi (23 gennaio), un documentario perfetto per celebrare il Giorno della Memoria, e con La donna dello scrittore (30 gennaio), magnifico lungometraggio tedesco che associa i tempi della Seconda guerra mondiale ai giorni odierni.
Spazio in seguito al cinema americano, con il dramma indipendente Senza lasciare traccia (6 febbraio) e l’attesissimo A Star Is Born (13 febbraio), film di Bradley Cooper con protagonista Lady Gaga che sarà uno dei grandi protagonisti anche ai prossimi premi Oscar. Ma dagli Stati Uniti arrivano inoltre BlacKkKlansman (6 marzo), potente grido di denuncia di Spike Lee contro Donald Trump, e il commovente racconto di formazione Il castello di vetro (27 marzo).
Come sempre sarà ampia la presenza di film italiani come Il vizio della speranza (20 febbraio), profondissima pellicola di Edoardo De Angelis premiata alla Festa del Cinema di Roma, Euforia (27 febbraio), seconda regia di Valeria Golino dal tocco emozionante e poetico, e Menocchio (3 aprile), sconvolgente storia vera di un mugnaio eretico con una propria idea esistenziale.
Menzione speciale, inoltre, per Tre volti (13 marzo) di Jafar Panahi, grande autore iraniano costretto a realizzare film in clandestinità perché nemico del governo del suo paese, e il monumentale Roma (20 marzo) di Alfonso Cuarón, Leone d’oro all’ultima Mostra di Venezia e, secondo molti critici, il film più importante dell’anno.
Infine, da segnalare alcune sorprese: il 10 e il 17 aprile proporremo due film ancora da decidere in funzione di come andranno i prossimi premi Oscar, mentre il 24 aprile in chiusura ci sarà un film scelto da voi!
Vi aspettiamo per un’altra grande rassegna ricca di titoli che vi faranno sentire… a casa!

CINEFORUM | Viva l'Italia! [2017/2018]

Quattro film dal 4 aprile 2018 al 25 aprile 2018

Costro dei biglietti: 4,00 € PREZZO UNICO
Inizio delle proiezioni: ore 21:00

relatore del ciclo: Andrea Chimento, critico cinematografico de "Il Sole 24 Ore"

 

Per questa nuova rassegna del Cineforum di Albavilla, abbiamo pensato a una serie di quattro film, di cui ben tre di autori italiani: un omaggio dedicato al cinema di casa nostra, che si concluderà con la proiezione di uno degli eventi più importanti dell’anno.
L’apertura, il 4 aprile, è affidata a una delle autrici principali del nostro cinema, Laura Bispuri, che in Figlia mia, presentato in concorso all’ultimo Festival di Berlino, racconta con uno sguardo al femminile una vicenda dal forte spessore morale.
La settimana successiva, l’11 aprile, è il turno di Napoli velata, un melodramma in salsa partenopea, diretto da uno degli autori più sensibili della nostra industria: Ferzan Özpetek, qui alle prese con un noir coinvolgente e ad alto ritmo con protagonisti Alessandro Borghi e Giovanna Mezzogiorno.
Il 18 aprile avremo un’altra regista che si è rivelata nei mesi scorsi grazie a Lady Bird: Greta Gerwig, già nota attrice del cinema indipendente americano, che dimostra un sorprendente talento anche dietro alla macchina da presa, descrivendo l’intenso percorso di formazione di una ragazza che sta per affrontare l’età adulta. Diverse nomination agli Oscar per uno dei film più amati dalla critica americana nel 2017.
A chiudere, il 25 aprile, l’evento di punta della rassegna: la proiezione di Chiamami col tuo nome, un delicato racconto sentimentale ambientato nel nord Italia degli anni Ottanta firmato da di Luca Guadagnino.  Un film che ha colpito ed emozionato le platee di tutto il mondo grazie alla colonna sonora di Sufjan Stevens, la sceneggiatura di James Ivory (premiata con l’Oscar) e l’interpretazione del giovane Timothée Chalamet.

Vi aspettiamo per scoprire questi quattro film capaci di guardare con maturità e spessore sia al nostro paese che al di là dell’oceano!

CINEFORUM | L'isola del cinema di qualità [2018/2019]

Undici film dal 3 ottobre 2018 al 12 dicembre 2018

Costro dei biglietti: 4,00 € PREZZO UNICO
Inizio delle proiezioni: ore 21:00

relatore del ciclo: Andrea Chimento, critico cinematografico de "Il Sole 24 Ore"

Alcuni film verranno proiettati anche alle ore 15:00 al prezzo speciale di 3,00 € (non sarà presente il relatore)

 

Dopo il grande successo della scorsa stagione, torna il cineforum di Albavilla con un ciclo di film di grande rilievo. Si parte subito in quarta, il 3 ottobre, con il bellissimo film d’animazione L’isola dei cani, un vero e proprio gioiellino firmato dal genio di Wes Anderson. Proseguiremo poi con la sorpresa italiana dell’anno, La terra dell’abbastanza (10 ottobre) dei fratelli D’Innocenzo, ma dal nostro paese arriveranno anche il potentissimo Dogman (24 ottobre) di Matteo Garrone e Lazzaro felice (31 ottobre) di Alice Rohrwacher, entrambi presentati e premiati all’ultimo Festival di Cannes.
Per tutta la famiglia consigliamo fortemente il dolcissimo La stanza delle meraviglie di Todd Haynes (17 ottobre), ma vi emozionerà anche il malinconico Lucky (5 dicembre) di John Carroll Lynch.
Nel corso del programma proporremo anche due pellicole sul tema della famiglia: dal drammatico film francese L’affido (7 novembre) al più leggero Tully (28 novembre) con una grandissima Charlize Theron.

Molto spazio sarà poi riservato al cinema biografico con Stronger (14 novembre), incentrato su un ragazzo che è rimasto gravemente ferito nell’attentato alla maratona di Boston, A Quiet Passion (21 novembre), sulla vita della poetessa Emily Dickinson, e soprattutto il gran finale con Don’t Worry (5 dicembre), film di Gus Van Sant con Joaquin Phoenix nei panni di un vignettista costretto sulla sedia a rotelle.
Venite anche voi sulla nostra isola del cinema di qualità: vi aspettiamo!

CINEFORUM | Secondo ciclo [2017/2018]

Dieci film dal 24 gennaio 2018 al 28 marzo 2018

Costro dei biglietti: 4,00 € PREZZO UNICO
Inizio delle proiezioni: ore 21:00

relatore del ciclo: Andrea Chimento, critico cinematografico de "Il Sole 24 Ore"

Alcuni film verranno proiettati anche alle ore 15:00 al prezzo speciale di 3,00 € (non sarà presente il relatore)

CINEFORUM | Ritorno al passato! [2016/2017]

Cinque film dal 26 aprile 2017 al 24 maggio 2017

Costro dei biglietti: 4,00 € PREZZO UNICO
Inizio delle proiezioni: ore 21:00

relatore del ciclo: Andrea Chimento, critico cinematografico de "Il Sole 24 Ore"

Alcuni film verranno proiettati anche alle ore 15:00 al prezzo speciale di 3,00 € (non sarà presente il relatore)

Ritorno al passato!

Per questo mini-ciclo, che chiude la rassegna del Cineforum di questa stagione, abbiamo pensato a un titolo che possa incorporare una tendenza presente in tutte le pellicole proposte. Cinque film diversi, ma tutti da non perdere!

CINEFORUM | Primo ciclo [2017/2018]

Dieci film dal 4 ottobre 2017 al 6 dicembre 2017

Costro dei biglietti: 4,00 € PREZZO UNICO
Inizio delle proiezioni: ore 21:00

relatore del ciclo: Andrea Chimento, critico cinematografico de "Il Sole 24 Ore"

Alcuni film verranno proiettati anche alle ore 15:00 al prezzo speciale di 3,00 € (non sarà presente il relatore)

Dopo il grande successo della scorsa stagione, torna il cineforum di Albavilla con un ciclo di film di grande rilievo. La rassegna, che si apre il 4 ottobre con il documentario "I volti della via Francigena" e prosegue l’11 ottobre con il magnifico "L’uomo che verrà" di Giorgio Diritti, presenta un cartellone ricco di titoli molto diversi da quelli che abitualmente riempiono i palinsesti delle nostre sale.

Prima parte - Alle radici della vita

Iniziativa in collaborazione con ACEC (associazione cattolica esercenti cinema) per affrontare l'Enciclica "Laudato sì" attraverso il cinema - seguirà una tavola rotonda sul ciclo il 19 ottobre 2017

Seconda parte - L'altro volto del cinema

...quello più nascosto e segreto, dove sono i contenuti a svettare e gli spunti di riflessione non mancano mai. 
Il titolo simbolo dell’intera rassegna è proprio "L’altro volto della speranza", film tra i più amati dalla critica di quest’anno, che parla della crisi economica con delicatezza e umorismo. Andremo dal Giappone di oggi con "Ritratto di famiglia con tempesta" fino ai campi di concentramento di "Nebbia in agosto", sempre con l’intento di mostrare pellicole degne di essere scoperte. Non mancherà anche una grande autrice come Sofia Coppola con il potente "L’inganno" e il grande cinema americano di "Boston – Caccia all’uomo" e "Loving", ma una menzione speciale va alla produzione di casa nostra con "La tenerezza" di Gianni Amelio e la vera rivelazione della stagione: "Cuori puri" di Roberto De Paolis. Quest’ultimo un altro titolo esemplificativo di un ciclo che vuole sorprendere e stupire: vi aspettiamo!

 

CINEFORUM | A contatto con la realtà [2015/2016]

Dieci appuntamenti dal 26 gennaio 2016 al 29 marzo 2016

Costo dei biglietti: prezzo unico 4,00 €, gratuito per i bambini sino ai 3 anni
Inizio degli spettacoli: ore 21:00

relatore del ciclo: Andrea Chimento, critico cinematografico de "Il Sole 24 Ore"

pdfScarica la locandina in pdf

CINEFORUM | Vedete, sono uno di voi

vedete-sono-uno-di-voi 1

mercoledì 19 aprile 2017

ore 15:00 e 21:00

ingresso: intero 5,00 €
ridotto (ragazzi fino 14 anni) 4,00 €

Alle ore 21:00 sarà presente Andrea Chimento, critico cinematografico de "Il Sole 24 Ore"

 


Italia 2017 | durata 76 minuti
Un film di Ermanno Olmi

Parrocchia S. VIttore Martire C.F. 91002770138

Privacy Policy

P. IVA 03485080133

Questo sito utilizza i cookie per migliorarne l'esplorazione. Inoltre, contiene servizi forniti da terze parti come Facebook, Twitter, Linkedin, YouTube, Google e utilizza "Analytics", un servizio di analisi statistica fornito da Google. I cookie utilizzati da questi servizi non sono controllati da questo sito, invitiamo quindi gli utenti a verificare le informazioni relative a tali cookie direttamente dal sito di tali soggetti terzi. Cliccando su OK e/o proseguendo nella navigazione l’utente acconsente all’utilizzo di tali tecnologie per la raccolta e l’elaborazione di informazioni in conformità con i termini di uso dei cookies. Per offrire ai visitatori dei siti web la possibilità di impedire l utilizzo dei propri dati da parte di Google Analytics, Google ha sviluppato un componente aggiuntivo per la disattivazione.

Privacy Policy