Andrea Chimento

Nato a Milano nel 1985, ha iniziato a parlare di cinema dai tempi dell’asilo e da quel momento non ha più smesso.

Attività accademica

Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano
Interfacoltà di Lettere e Filosofia, Economia, Scienze Politiche e Sociali

  • Cultore della materia in Iconografia e narratologia del cinema e dell’audiovisivo e membro della commissione degli esami di profitto della suddetta disciplina dal 2013 al 2017
  • Cultore della materia in Istituzioni di Storia del cinema e membro della commissione degli esami di profitto della suddetta disciplina dal 2012 al 2017
  • Cultore della materia in Forme e generi del cinema e dell’audiovisivo e membro della commissione degli esami di profitto della suddetta disciplina dal 2017 al 2018
  • Professore a contratto di Istituzioni di storia del cinema al corso di Laurea triennale in Linguaggi dei Media dal 2017

Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
ALMED, Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo

  • Professore a contratto di Scenari del cinema contemporaneo al Master Comunicazione e Marketing del Cinema dal 2009
  • Professore a contratto di Storie e teorie dell’immagine e dell’audiovisivo al Master Management dell’Immagine, del Cinema e dell’Audiovisivo dal 2017 al 2018
  • Responsabile della didattica integrativa del Laboratorio Creazione, comunicazione e gestione di mostre ed eventi al Master in Management dell’immagine, del Cinema e dell’Audiovisivo dal 2017
  • Professore a contratto di Storie e scenari dell’immagine e dell’audiovisivo al Master Management dell’Immagine, del Cinema e dell’Audiovisivo dal 2018

Università degli Studi di Milano
Facoltà di Scienze dei Beni Culturali

  • Cultore della materia in Storia e critica del cinema e membro della commissione degli esami di profitto della suddetta disciplina dal 2009
  • Professore a contratto del Laboratorio didattico La critica cinematografica sul web dal 2016 al 2020
  • Professore a contratto del Laboratorio didattico Organizzare un Festival cinematografico dal 2018
Attività giornalistica

Critico cinematografico

  • Collaborazione con IlSole24Ore.com che comprende recensioni di film, in particolare delle nuove uscite in sala, articoli di costume, reportage dai Festival italiani e internazionali e approfondimenti storico-critici di vario tipo dal 2009
  • Collaboratore della rivista cartacea e online Cineforum dal 2009
  • Collaboratore della rivista cartacea e online La Rivista del Cinematografo dal 2013
  • Direttore Responsabile del portale web LongTake dal 2015
  • Direttore Responsabile del LongTake Interactive Film Festival
  • Collaboratore della rivista online FareFilm dal 2014 al 2016
  • Direttore Responsabile de I-Films On-line dal 2012 al 2016
Pubblicazioni

Libri

  • Autore del libro 9/11: la 25ª ora del cinema americano pubblicato nel 2016 da Edizioni Fondazione Ente dello Spettacolo, adottato come testo universitario per i corsi di Istituzioni di storia del cinema presso Università Cattolica di Milano e Storia e critica del cinema presso l’Università degli Studi di Milano.
  • Curatore con Paolo Parachini del libro Il Divo. La grandezza dell’enigma pubblicato nel 2012 dalla casa editrice Falsopiano.
  • Autore con Niccolò Barretta e Paolo Parachini del libro Todd Solondz: alla ricerca della (in)felicità pubblicato nel 2011 dalla casa editrice Falsopiano.
  • Autore con Paolo Parachini del libro Dal cyberpunk al mistero dell’anima: il cinema di Shin’ya Tsukamoto pubblicato nel 2009 dalla casa editrice Falsopiano.

Saggi

  • Autore di recensioni e profili critici pubblicati in Quaderni del CSCI nelle edizioni 2010, 2011, 2012, 2014, 2017, 2018, 2019, 2020.
  • Autore del saggio Nella bocca del lupo in Elda Cerchiari Necchi e Chiara Rosati (a cura di), Genova mia pubblicato nel 2017 dalla casa editrice Polaris.
  • Autore del saggio La donna scimmia in Elena Mosconi (a cura di), Io lo conoscevo bene. Viaggio semiserio nei personaggi di Ugo Tognazzi pubblicato nel 2015 dalla casa editrice Cremona Produce.
  • Autore del saggio Tra miracoli e banditi in Elda Cerchiari Necchi (a cura di), Milano Mia pubblicato nel 2015 dalla casa editrice Polaris.
  • Autore del saggio Radiografia dell’11 settembre: La 25ª ora di Spike Lee in Giulia Carluccio (a cura di), America oggi - Cinema, media, narrazioni del nuovo secolo pubblicato nel 2014 dalla casa editrice Kaplan.
  • Autore con Camilla Maccaferri del saggio Dal corpo mutante alla proiezione inconscia: il tema del doppio nel cinema di David Cronenberg in Luca Taddio (a cura di), David Cronenberg. Un metodo pericoloso pubblicato nel 2012 dalla casa editrice Mimesis.
  • Autore del saggio Eterotopia della prigione: due esempi dal cinema dell’Estremo Oriente, in Carceri, Comunicazioni Sociali On-line, rivista a cura del Dottorato di Ricerca in Culture della Comunicazione, Dipartimento di Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo, Università Cattolica del Sacro Cuore, n. 4, ottobre 2011, http://www.comunicazionisocialionline.it.
  • Autore della recensione Gran Torino pubblicata in: Scrivere di cinema. 53 esordi critici a cura di Elisabetta Pieretto e Giuseppe Ghigi, edito nel 2009 da Lampi di stampa.
Riconoscimenti
  • Vincitore per l’anno accademico 2009-2010 del Premio Optime, promosso dall’Unione Industriale di Torino che ha lo scopo di segnalare i giovani che si sono meglio distinti negli studi e affiancarli nella crescita professionale.
  • Vincitore del premio Adelio Ferrero 2009 per giovani critici cinematografici attribuito nell’ambito di RING – Festival della critica cinematografica nella categoria recensioni con Two Lovers.
  • Vincitore del premio Scuola Holden 2009 per il valore narrativo consegnato nell’ambito di RING – Festival della critica cinematografica con la recensione Two Lovers.
  • Vincitore della quinta edizione (2009) del premio «Quaderni del CSCI» (sezione "Recensione inedita"), promosso dalla Asociación Española de Historiadores del Cine e dalla Associació Catalana de Crítics i Escriptors Cinematogràfics, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Barcellona e sotto il patrocinio del Consolato Generale d'Italia a Barcellona, con la recensione La ragazza del lago.
  • Finalista al premio Adelio Ferrero 2009 per giovani critici cinematografici nella categoria saggi con: Forme di vampirismo in età postmoderna: il Dracula di Guy Maddin come ritorno all’esperienza del cinema delle origini.
  • Finalista al premio Adelio Ferrero 2008 per giovani critici cinematografici nella categoria saggi con: Tra femmes fatales e visi d’angelo: la donna nel cinema di Otto Preminger.
  • Collaboratore con Paolo Parachini del saggio vincitore del premio di critica cinematografica Giovane e Innocente 2008 nella categoria In-deep: Il petroliere di Paul Thomas Anderson: analisi sottotestuale
Studi
  • Ph.D in Culture della Comunicazione conseguito presso l’Università Cattolica di Milano nel giugno 2013 con tesi di dottorato di ricerca: 9/11: la 25ª ora del cinema americano
  • Laurea specialistica RAM (Rappresentazione Audiovisiva Multimediale) – Indirizzo cinematografico e televisivo conseguita nel settembre 2009 presso l’Università degli Studi di Torino con tesi in Storia e teoria della regia cinematografica (relatore chiar.ma prof. Giulia Carluccio), titolo: Il cinema di Todd Solondz. Votazione: 110 e lode.
  • Laurea in Scienze Umanistiche per la Comunicazione – curriculum: Teorie e metodi del linguaggio e dell’immagine conseguita nel novembre 2007 presso l’Università degli Studi di Milano con tesi in Storia e Critica del Cinema (relatore chiar.mo prof Raffaele De Berti), titolo: Modern Times di Charlie Chaplin. Votazione: 108/110.
  • Diploma di Maturità scientifica conseguito nel luglio 2004 presso il Liceo Scientifico Statale “L. Casiraghi” di Cinisello Balsamo (Milano)

PRENOTAZIONE ON-LINE

Prenota il tuo posto on-line, al SOLO COSTO di 0,50 €. Presentati almeno 20 minuti prima dell'inizio dell'evento con la prenotazione (login o codice di prenotazione).

La prenotazione viene sempre effettuata con biglietto INTERO. Gli aventi diritto, in base alla tipologia di spettacolo, possono darne segnalazione in cassa PRIMA dell'emissione del biglietto così da ottenere un RIDOTTO (oltre al costo di 0,50 € per la prenotazione).

CINE-TEATRO DELLA ROSA

via Patrizi, 6 - 22031 Albavilla (CO)
telefono: +39 031.3353082 (da lunedì a venerdì, ore 15:00/22.00 - sabato e domenica, ore 9:00/22:00)
direttore: don Paolo Luigi Vesentini

In caso di difficoltà durante la procedura di prenotazione online è possibile prenotare telefonicamente negli orari sopra indicati

via Patrizi 6, 22031 Albavilla (CO)

telefono: +39 031.3353082
(LU/VE 15:00/22.00 - SA/DO 9:00/22:00)

direttore: don Paolo Luigi Vesentini

Altri recapiti

Responsabile area tecnica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Responsabile sito internet e newsletter: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Responsabile amministrazione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il Cine-Teatro della Rosa ha ricevuto nel corso del 2020 aiuti di Stato pubblicati sul RNA – Registro Nazionale Aiuti di Stato, sezione Trasparenza

© Parrocchia S. Vittore Martire
Cod. Fisc. 91002770138  |  Partita IVA 03485080133
Privacy Policy