TEATRO | Truffaldino servitor di due padroni

venerdì 21 febbraio 2020

Inizio dello spettacolo: ore 21:00

Costo dei biglietti: 10,00 € per gli adulti, 8,00 € per i ragazzi sino ai 14 anni e over 65 anni

truffaldino 01

di Carlo Goldoni

La trama

A Venezia si stanno celebrando le nozze tra Clarice, figlia di Pantalone dei Bisognosi e Silvio, figlio del Dottor Lombardi, nozze rese possibili dalla notizia della morte di Federico Rasponi, corrispondente commerciale di Pantalone, nonché promesso di Clarice.

Proprio a conclusione della cerimonia di fidanzamento, tuttavia, l’arrivo di Beatrice che, sotto mentite spoglie si fa passare per il fratello Federico, darà vita ad un conflitto tra le due famiglie risolto solo dall’agnizione finale e dal felice matrimonio delle due coppie. Truffaldino, servitore di Beatrice, accetta di servire anche Florindo, l’innamorato di cui ella è in cerca, riparato in Venezia perchè accusato di aver ucciso in duello proprio Federico.
Truffaldino, spinto anche dal suo insaziabile appetito, vuol mettere alla prova la sua abilità nel servire contemporaneamente due padroni, all’insaputa di entrambi. Per farlo mette in moto una serie di equivoci e di gaffes cui cercherà di rimediare fino al tracollo finale quando, messo alle strette, sarà lui stesso a svelare l’imbroglio ai suoi due padroni.

La regia

Cercando di recuperare e riprodurre il lavoro dei Commedianti dell’arte, si è voluto affrontare il testo a partire dall’improvvisazione e dalla ricerca di trovate comiche (lazzi) che ne arricchissero la messinscena. Tutto ciò è stato anticipato da uno studio dei caratteri e dalle movenze delle principali maschere.

truffaldino 02

Lo spettacolo

Lo spettacolo ha debuttato nel 2001 ed è stato riproposto con oltre 70 repliche dentro e fuori la provincia di Lecco, andando in scena all’interno di rassegne e festival teatrali anche di rilevanza nazionale (“L’Ultima Luna d’Estate” Ed. 2001). Ha inoltre ottenuto diversi premi (miglior regia, attore e attrice, miglior spettacolo) in rassegne organizzate da FITA e UILT Lombardia e altri Enti. Da citare infine le rappresentazioni a Bucançais in Francia e in Spagna a Manlleu, nonché quella in programma nel 2012 in Austria.
Riteniamo che “Truffaldino servitor di due padroni” sia indicato per un‘audience estremamente eterogenea e possa conquistare con la sua semplicità e dinamicità sia un pubblico adulto che uno più giovane, essendo, per sua natura, uno spettacolo divertente e dai ritmi sempre molto alti.

regia di Michela Mannari, Emiliano Zatelli, Stefano Panzeri

con

Stefano Panzeri, Giorgio Mariani, Emiliano Zatelli, Lorenzo Corengia, Giuliano Gariboldi, Giuliana Atepi, Mary Masini, Benedetta Brambilla, Antonio Takhim, Marco Redaelli (chitarra)

compagnia Ronzinante teatro

L’Associazione Culturale RONZINANTE è nata ufficialmente nel gennaio del 2001 dall’incontro di un gruppo di giovani interessati a cinema, teatro e fotografia con l’esigenza di promuovere nuove attività culturali all’interno del territorio della provincia di Lecco.
Le diverse discipline artistiche, in particolare il teatro, vengono affrontate dall’associazione all’insegna dell’internazionalità e del loro carattere popolare. Uno degli scopi e dei fini di RONZINANTE è quello migliorare la conoscenza e l’interazione con le diverse culture europee, dando quindi molta attenzione ai fenomeni culturali stranieri ed allo stesso tempo, cercando di promuovere all’estero le tradizioni e le iniziative culturali italiane.
All’interno di questo progetto di sviluppo di una cultura unitaria europea, RONZINANTE ha iniziato la sua attività ufficiale nel 2001 con l’allestimento e la presentazione in alcune scuole superiori di un recital sulla poesia del primo Novecento letterario Europeo: una selezione di testi poetici e letterari letti e recitati con l’ausilio di video proiezioni e musiche che aiutano gli studenti ad avere una visione più completa dei vari contesti socio-culturali del periodo trattato.

Parallelamente ai recital per le scuole, RONZINANTE ha iniziato a produrre diversi allestimenti teatrali all’insegna dell’arte del racconto e della tradizione del teatro dei Commedianti dell’Arte: “Novecento, un racconto in musica” adattamento dell’omonimo testo di Alessandro Baricco, allestimento musicale-jazzistico, “Truffaldino servitor di due padroni” di Carlo Goldoni, spettacolo replicato anche in Francia, Spagna e Austria, nonché vincitore di diversi premi come miglior spettacolo,“El Ingenioso Hidalgo Don Quijote de La Mancha tra finzione e realtà” dall’omonimo testo cervantino, “Aspettando Godot” di S. Beckett, vincitore di diversi premi per regia, spettacolo e cast, “Pic Nic di campagna” di F. Arrabal, un testo che tratta l’argomento della guerra mettendone in luce la sua assurdità, l’”Inferno” tratto dalla Divina Commedia di Dante Alighieri, “Un, due, tre… Shakespeare” rivisitazione comica di tutte le opere dell’autore inglese rappresentata anche in Spagna nel maggio 2010, “Ultima Ora” spettacolo sulla pena di morte patrocinato dalla sez. 126 di Amnesty International, “To be or not to Bibbia”, esilarante spettacolo che presenta in maniera inedita, originale e divertente il testo sacro più letto al mondo, “Galileo” rappresentato in diversi centri astronomici italiani e “Cyrano de Bergerac…in salsa comica” divertente rivisitazione della celebre opera di Rostand che ha debuttato ad aprile 2012. Nel 2013 Ronzinante ha proseguito la propria attività proponendo gli spettacoli in repertorio e realizzando una versione originale del “Macbeth” di Shakespeare. Nel 2014, infine ha debuttato con la commedia originale “Merluzzo al forno” e con il  docu-teatro “La Tragedia di Beslan” che ripercorre attraverso testimonianze e documenti autentici l’atroce dramma che ha colpito la cittadina dell’Ossezia del Nord nel 2004 quando un commando di terroristi ceceni ha preso in ostaggio un’intera scuola.

Dopo diversi anni “Ronzinante” si è consolidata nel territorio, ritagliandosi spazi sempre più ampi nelle collaborazioni con le scuole, le biblioteche, i Comuni e le altre realtà teatrali e musicali provenienti da tutta Italia e Europa (da citare la coproduzione con Teatre Centre di Manlleu con cui si è realizzato lo spettacolo “Al Mateix Temps – Allo stesso Tempo”, presentato in Spagna e in Italia nel 2008 e vincitore di un bando della Comunità Europea per i progetti artistici tra diverse nazioni).

Inoltre nel corso degli anni Ronzinante ha realizzato diversi progetti su tematiche sociali e ambientali:

  • corsi di avvicinamento al teatro presso il Centro Socio Educativo di Lecco;
  • messa in scena della fiaba “Fiorenzo e il cappello magico” relativa alla tematicha ambientale e realizzata per le giornate ecologiche di vari comuni in provincia di Lecco;
  • collaborazione nella realizzazione di eventi teatrali e enogastronomici con il Parco di Montevecchia e della Val Curone;
  • messa in scena dello spettacolo “Ultima Ora” sulla pena di morte, realizzato con il patrocinio del circolo 126 di Amnesty International;

Tra le collaborazioni  più importanti, si possono citare: Teatro Invito di Lecco, Teatre Centre Manlleu (Spagna), Cattiva Compagnia di Lucca, ZumZum Theatre di Barcellona (Spagna), Centro Universitario Teatrale di Bergamo, CAMPER S.A. (Spagna), Kellog’s Italia Spa, Mediaset (produzione “Scherzi a Parte”), Comune di Montevecchia, Casatenovo, Merate e Monticello Brianza e biblioteche, scuole medie, elementari e superiori.

truffaldino 03

Tantissime le rassegne da segnalare alle quali la compagnia ha partecipato. Tra le più importanti:

  • L’Ultima Luna d’Estate (rassegna di teatro nazionale organizzata da Teatro Invito di Lecco) nel 2001 (“Il Servitor di Due Padroni”) e nel 2005 (“PicNic di Campagna”)
  • I Luoghi dell’Adda (rassegna di teatro nazionale organizzata da Teatro Invito di Lecco) nel 2008 (“Aspettando Godot”) e nel 2009 (“Novecento”)
  • Bombetta d’Oro (Premio Nazionale del Teatro Comico organizzato da “La Banda degli Onesti” di ALtamura – BA-) nel 2008 (“Un,due,tre...Shakespeare” )
  • E…state a Como (rassegna estiva organizzata dal Comune di Como) nel 2008 (“Un,due,tre...Shakespeare” e “Aspettando Godot”) nel 2009 (“Il Servitor di due padroni”)e nel 2010 (To be or not to Bibbia)
  • Estate di San Martino (rassegna nazionale organizzata dal comune di San Miniato –PI- nel 2009 (“Aspettando Godot”) e 2013 (Un due tre… Shakespeare), 2015 (Vincitori con Cyrano de Bergerac…in salsa comica)
  • Camminando Attraverso la voce (premio UILT Lombardia) nel 2007, nel 2008, nel 2009 e nel 2011
  • Festival Nazionale “Il Mascherone” di Bolzano nel 2010
  • Festival Nazionale “Zona Palco” di Milano 2009 e 2010
  • Festival Nazionale “Teatro XS” di Salerno nel 2011 e 2014 (vincitori con Aspettando Godot)
  • Festival Nazionale Teatrika 2013 e 2015 (vincitori con Cyrano de Bergerac…in salsa comica) e 2017
  • Festival Nazionale “La Torre che Ride” 2013 e 2014 (vincitori Miglior Spettacolo in entrambe le edizioni)
  • Festival “Terre e Laghi” organizzato da Teatro Blu (prov. di CO-VA e Canton Ticino) nel 2010

Da non dimenticare, infine, sono la rassegna teatrale che “Ronzinante” ha  organizzato sin dall’estate del 2001 per 15 edizioni nella città di Merate (Lecco), intitolata ETM Estate Teatrale Meratese, la rassegna autunnale “Tramonti e Teatro” realizzata in collaborazione con il Comune e la Parrocchia di Montevecchia (Lecco), la rassegna estiva MONTICART organizzata con il Comune di Monticello Brianza (Lecco) e il Festival Nazionale di Teatro “Città di Merate” che giungerà nel 2018 alla terza edizione.

 

LINK:

PRENOTAZIONE ON-LINE

logo-app-prenotazioni 1

Prenota il Tuo posto on-line, al SOLO COSTO di 0,50 €, cliccando qui o sul PULSANTE AZZURRO che trovi in tutte le pagine.
La prenotazione si annulla automaticamente 10 minuti prima dell'inizio evento, per garantirTi il tuo posto prenotato presentaTi almeno 20 minuti prima dell'inizio dell'evento con la Tua prenotazione (login o codice di prenotazione). La prenotazione viene sempre effettuata con biglietto INTERO (oltre al costo di 0,50 € per la prenotazione), gli aventi diritto, in base alla tipologia di spettacolo, possono darne segnalazione in cassa prima dell'emissione del biglietto così da ottenere un RIDOTTO (oltre al costo di 0,50 € per la prenotazione)

Oltre ad aver rinnovato la grafica, Ti permettiamo di prenotare tramite l'applicazione!

Clicca qui per maggiori info riguardo l'applicazione!

Parrocchia S. VIttore Martire C.F. 91002770138

Privacy Policy

P. IVA 03485080133

Questo sito utilizza i cookie per migliorarne l'esplorazione. Inoltre, contiene servizi forniti da terze parti come Facebook, Twitter, Linkedin, YouTube, Google e utilizza "Analytics", un servizio di analisi statistica fornito da Google. I cookie utilizzati da questi servizi non sono controllati da questo sito, invitiamo quindi gli utenti a verificare le informazioni relative a tali cookie direttamente dal sito di tali soggetti terzi. Cliccando su OK e/o proseguendo nella navigazione l’utente acconsente all’utilizzo di tali tecnologie per la raccolta e l’elaborazione di informazioni in conformità con i termini di uso dei cookies. Per offrire ai visitatori dei siti web la possibilità di impedire l utilizzo dei propri dati da parte di Google Analytics, Google ha sviluppato un componente aggiuntivo per la disattivazione.

Privacy Policy